Cassa Armonica

0
685

Cassa Armonica

La Cassa Armonica è il monumento simbolo della città di Castellammare di Stabia. Fu commissionata dall’ amministrazione comunale e realizzata dall’architetto Eugenio Cosenza nel 1900. Il padiglione venne però distrutto nove anni dopo da una tempesta e poi ricostruito dallo stesso Cosenza. La particolare conformazione dell’opera consente l’amplificazione dei suoni; proprio questa peculiarità ha permesso la realizzazione di numerosi spettacoli presenziati da artisti di grande spessore. Chi visita la Cassa Armonica non avrà soltanto la possibilità di contemplare un’opera dalla straordinaria bellezza e di ammirare un pezzo d’ arte unico nel suo genere, ma avrà anche l’imperdibile opportunità di rivivere antiche emozioni e di essere catapultato nel passato come in una sorta di macchina del tempo. Sarà come un viaggio in un passato non trascorso, ma vivo ed intramontabile, immersi nella cultura e nella tradizione stabiese. Si dice che la musica sia un linguaggio universale, e proprio questa farà da ponte tra antico e moderno.  Nessun’altra arte, per quanto apprezzata e seguita, s’avvicina neanche lontanamente alle capacità emotive della musica, la musica rievoca i ricordi e questi, a loro volta evocano le emozioni.

Se anche tu hai voglia di rivivere queste sensazioni e fare un salto nel passato ascolta alcuni dei brani che hanno emozionato numerose generazioni di spettatori.

https://youtu.be/dyM2AnA96yEEdvarg Grieg- Peer Gynt, Suite n°1;

https://youtu.be/tFoMxJLfRrw: Gaetano Donizzetti – La Favorita, Fantasia.

redatto da: CLOCKWORK DREAMS

classe:4CG  anno:2016/17

SHARE
Previous articleDama Rossa
Next articleTradizione Teatrale